INTRADERMOTERAPIA DISTRETTUALE - CEFIM

Terapia medica, detta anche mesoterapia, consiste, nella somministrazione di un farmaco nel derma di un'area topografica ben definita corrispondente alla proiezione cutanea di un organo o parte di organo che è sede di un processo patologico. 

La distribuzione del farmaco si effettua con una serie di microiniezioni nel distretto cutaneo corrispondente. è un atto d'esclusiva competenza del medico, poichè richiede una diagnosi, una valutazione circa l'opportunità del trattamento rispetto ad altre opzioni terapeutiche, una scelta farmacologica, un controllo dei risultati e perciò il consenso informato da parte del paziente. L'I.T.D., pertanto, fa parte della Medicina convenzionale. 

Grazie a questa tecnica, con piccole dosi di medicamento si realizzano importanti risultati terapeutici con riduzione del rischio di effetti iatrogeni e della spesa sanitaria. L'I.T.D. non esclude nè sostituisce altre vie di somministrazione di farmaci, inoltre può essere utilizzata in asso ciazione con presidi fisiochinesiterapici con potenziamento sia dell'effetto fisioterapico sia di quello farmacologico. 

Può essere utilizzata sia come terapia antalgica che in medicina estetica.

CHE COSA TRATTIAMO AL CEFIM

  • Artropatie delle mani 
  • Morbo di Dupuytren
  • Artrosi temporo-mandibolare
  • Cervicalgia e cervicobrachialgia
  • Spalla dolorosa
  • Lombalgia e lombosciatalgia
  • Artrosi dell'anca
  • Artrosi del ginocchio
  • Epicondilite
  • Tendinopatia achillea
  • Pubalgia
  • Rivitalizzazione cutanea di viso
  • Collo
  • Decolletè e dorso delle mani
  • Cellulite
  • Rassodamento seno
  • Prevenzione della caduta dei capelli