TEMPI DI ATTESA - CEFIM

Le terapie con impegnativa prenotate dovranno essere comunque effettuate consecutivamente ed il posto non potrà essere garantito in caso di assenza non giustificata di oltre due giorni che dovrà comunque essere tempestivamente comunicata in segreteria.

La stessa è a disposizione del paziente per concordare poi gli eventuali recuperi per le terapie non effettuate.

Tali recuperi potranno essere garantiti solo se effettuati nel mese di validità dell'impegnativa.
Per tutti i recuperi il CEFIM, pur assicurando la completa disponibilità dei propri operatori, all'interno degli orari di lavoro degli stessi , non potrà garantire al paziente l'appuntamento con lo stesso terapista.

I pazienti in regime ex L. R. 11/84 termineranno le terapie nel giorno della scadenza del contratto riabilitativo, a meno che non sia prevista nello stesso la possibilità di richiedere la continuità terapeutica.