TERAPIA INIETTIVA INTRARTICOLARE - CEFIM

È una metodica invasiva che consiste nell'iniettare un medicamento all'interno di una cavità articolare con finalità antinfiammatorie o di viscosupplementazione, si utilizza con notevole successo nelle patologie degenerative ed infiammatorie, acute e croniche, in cui si verifica una degenerazione progressiva della cartilagine articolare. In genere tale terapia diminuisce l'infiammazione e migliora la funzionalità articolare.

CHE COSA TRATTIAMO AL CENTRO

Spalla dolorosa
Epicondilite
Osteoartrosi delle articolazioni della mano
Fascite plantare con sperone osseo
Gonartrosi
Coxartrosi
Rizoartrosi
Sindrome del tunnel carpale
Morbo di Dupuytren
Borsiti e tenosinoviti
Cervicalgie e lombalgie da discopatia con eventuale interessamento nervoso agli arti.